Vaccini per le persone con disabilità. Importante segnale della Regione Lazio

Un segnale positivo arriva dalla Regione Lazio in merito alla campagna di vaccinazione delle persone con disabilità. Nella mattinata di oggi si è infatti proceduto alla somministrazione del vaccino per tutte le persone ricoverate presso il reparto di Unità Spinale del CTO "Andrea Alesini" di Roma, in cui vengono curate e riabilitate persone che hanno subito una lesione al midollo spinale, quindi esposte a maggior rischio in caso di contagio da Covid-19. Nel pomeriggio accadrà la stessa cosa al Centro Paraplegici di Ostia.

19-11-1979: L'AP ha compiuto 40 anni

Si è svolta il 19 novembre, in un ambito gioioso e festoso, la celebrazione dei 40 anni
dell’Associazione Paraplegici di Roma e del Lazio. “Abbiamo deciso di utilizzare la sala del
Wegil in L.go Ascianghi a Roma per accogliere le figure politiche e istituzionali che hanno
partecipato, naturalmente i nostri associati, tra cui i presidenti storici che hanno costruito le
fondamenta di questa realtà consolidata– dichiara il Presidente dell’AP di Roma e del Lazio

LE PERSONE CON DISABILITÀ DI ROMA SI MOBILITANO

MARTEDI’ 8 OTTOBRE AL CAMPIDOGLIO.

 

COMUNICATO STAMPA

 L’AP di Roma e del Lazio colpita dall’imbarazzante e volgare attacco contro il consigliere di Rocca di Papa Mario Santoro
 
 

Costretto a chiamare la Polizia per avere gli ausili salvavita!

«Questa è una vera e propria violazione dei diritti umani, una palese violazione dell’articolo 32 della nostra Costituzione Occorre un intervento immediato delle Istituzioni, per evitare il ripetersi di situazioni del genere, che purtroppo, a quanto ci risulta, sono sin troppo frequenti»: così Vincenzo Falabella, presidente

n/d

NON SMANTELLATE LE PASSIONI DEGLI ATLETI CON DISABILITA’

A partire da domenica 29 ottobre, dopo 15 anni di attività l'AISA (Associazione Italiana Sindrome
Atassiche) si vede costretta a interrompere le proprie attività riabilitative/sportive a causa di
un'ordinanza del Comune di Castel Gandolfo che dispone la rimozione del pontile che rappresenta
l’unico punto di accesso in acqua degli atleti canoisti e paracanoisti. Dopo aver acquisito esperienze

Mostra Arsalus

Nato dall'incontro tra l'Associazione Paraplegici di Roma e del Lazio e l’Accademia Internazionale di Arti e Restauro, diretta dal maestro Maurizio Lauri, il progetto ArSalus è ad un passaggio cruciale.